Spuntolab bellaria logo compatto header
TOP

Azioni di Remarketing: codici di monitoraggio

17 Maggio 2021 | admin

views

Nessun commento

I siti web sono una fonte dinamica e sempre aggiornata di dati e di informazioni che è necessario utilizzare efficacemente se si vuole incrementare un determinato obiettivo o, più in generale, il proprio business.

Analytics: il comportamento del pubblico

Come promuovere la propria attività professionale sul web? Innanzitutto partiamo dal regolare e frequente controllo delle Analytics del nostro sito web: queste ci permettono di verificare e analizzare il comportamento del pubblico del nostro sito, profilato secondo dati demografici e interessi. Ovviamente non è possibile conoscere nello specifico età, sesso, provenienza e interessi del pubblico del sito, ma possiamo utilizzarlo ugualmente, secondo queste profilazioni, per attivare campagne di visibilità del sito stesso. In poche parole possiamo promuovere la nostra attività o una sua parte ad un pubblico nuovo o “ricordarla” a chi già ci conosce.

Google Tag Manager: la gestione dei tag

Entrando più nello specifico possiamo analizzare il traffico, cioè il comportamento del pubblico, riguardante le singole pagine del nostro sito. Come? Attivando Google Tag Manager (GTM),

“Un sistema di gestione dei tag che rimpiazza tutti gli script inseriti nel codice sorgente di un sito o di una applicazione mobile ai fini di marketing con un unico script che funge da “contenitore” di tutti”.

Il tag è una parte di codice, inserito all’interno del sito web, utilizzato per registrare gli accessi e il comportamento degli utenti in un sito e per targettizare campagne di marketing o di remarketing, collega il sito alle analytics e può essere impostato per monitorare il comportamento degli utenti del sito o una loro determinata azione all’interno di tutto il sito o di una singola pagina.

Ad esempio per il sito di un hotel possiamo monitorare:

  • i tipi di traffico (nuovo, di ritorno, il rimbalzo),
  • quali delle nostre offerte di vacanza è quella che genera maggior interesse (basandoci su: tempo medio di permanenza sulla pagina, tipologia di traffico, ecc)

Il nostro sito sta funzionando bene?

Da questi risultati possiamo dedurre se il nostro sito sta funzionando bene e se i contenuti sono interessanti. Nel primo caso un sito lento o non ottimizzato, sia per pc che per mobile, costituiscono le cause principali di traffico di rimbalzo o di assenza di traffico sul nostro sito, oltre alla grafica che deve “guidare” l’utente a trovare in modo intuitivo e immediato le informazioni che cerca. Basti pensare alla barra fissa in alto del menù e del calcolo preventivo o l’icona della cornetta/chat di Messenger, che segue l’utente nello scroll della pagina, rimanendo sempre a portata di clic.

Pixel e Retargeting su Facebook

Parallelamente al GTM è possibile utilizzare il Pixel di Facebook, per impostare azioni promozionali di remarketing, e di Retargeting su Facebook: si tratta sempre di una porzione di codice da inserire all’interno del sito che permette di monitorare il tipo di traffico e il comportamento del pubblico e di profilarlo. Il Pixel memorizza tutti gli utenti che visitano le pagine del sito dove è stato inserito il pixel: questo, una volta che un utente entra in Facebook con il suo account, lo “insegue” mostrandogli (o non mostrandogli, a seconda della strategia usata) i suoi annunci pubblicitari, relativi alla pagina che hanno visitato.

Nel caso di una struttura alberghiera potrebbe essere la pagina delle offerte: a seconda delle azioni che si è deciso di monitorare (visita alla pagina dell’offerta o aggiunta al carrello senza acquisto, nel caso di pacchetti vacanza o esperienze acquistabili) si è in grado, attraverso campagne di remarketing, di “ricordare” agli utenti che hanno eseguito una delle azioni sopra indicate che l’offerta è ancora attiva.

Questo è il motivo, ad esempio, per il quale quando cerchiamo un volo per una determinata tratta, rivediamo la stessa tratta come offerta su Facebook, sponsorizzata dalla compagnia aerea, nel sito della quale abbiamo cercato il volo!

Vieni a conoscere la nostra web agency rimini!

CONDIVIDI:

spuntolab-fatti-vivospuntolab-fare-squadra-rosaavatar-spuntolabspuntolab-fare-sul-seriospuntolab-farsi-in-4

trovaci

Via San Martino, 17
Bellaria-Igea Marina 
Rimini - 47814.
Via San Martino, 17
Bellaria-Igea Marina 
Rimini - 47814.
+39 0541 330832
[email protected]
+39 0541 330832
info@spuntolab.it
Via San Martino, 17
Bellaria-Igea Marina 
Rimini - 47814.
+39 0541 330832
[email protected]

seguici

Via San Martino, 17
Bellaria-Igea Marina 
Rimini - 47814.
+39 0541 330832
[email protected]
Spuntolab bellaria logo esteso footer
cross